Coronavirus, dati sempre più incoraggianti: l’indice RT in calo per la 3ª settimana consecutiva, scende anche l’incidenza

Gli ultimi dati sull'andamento della pandemia di Covid-19 in Italia sono sempre più incoraggianti: in calo indice RT e incidenza

Incoraggianti gli ultimi dati sull’andamento della pandemia di Covid-19 in Italia.
E’ in calo per la terza settimana consecutiva l’indice RT in Italia: secondo l’ultimo monitoraggio della cabina di regia, si attesta a 0,72, mentre la scorsa settimana era 0,78.
Cala anche, in tutto il Paese, l’incidenza settimanale delle persone contagiate ogni 100mila abitanti, da 73 a 51, avvicinandosi alla soglia della fascia bianca (sotto i 50) per tutte le regioni. Fascia bianca in cui, da lunedì 31 maggio, potranno già entrare Friuli-Venezia Giulia, Sardegna e Molise.
Nel periodo che va dal 21 al 27 maggio, quello preso in considerazione nei parametri decisionali, l’incidenza si attesta a 47 casi su 100mila abitanti, contro i 66 casi su 100mila abitanti della settimana scorsa.

Tutte le Regioni/Province autonome sono classificate a rischio basso e hanno tutte un Rt medio inferiore a 1, e quindi una trasmissibilità compatibile con uno scenario di tipo uno, in base agli ultimi dati del monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di Sanità, riferito al periodo 17-23 maggio.

incidenza