Spazio: domani il lancio di SpaceShipTwo di Virgin Galactic, decollo dal New Mexico

Domani il terzo volo spaziale con equipaggio dello spazioplano SpaceShipTwo VSS Unity di Virgin Galactic

E’ in programma domani, 22 maggio, il terzo volo spaziale con equipaggio dello spazioplano SpaceShipTwo VSS Unity di Virgin Galactic: il lancio del velivolo da parte della compagnia del magnate Richard Branson seguirà quelli del 2018 e 2019, decollati dal Mojave Air and Space Port nel sudest della California.
Domani il decollo avverrà invece dallo Spaceport America nel New Mexico, l’hub commerciale di Virgin Galactic.

Il tentativo precedente del 3° volo risale allo scorso 12 dicembre, quando l’aereo da trasporto VMS Eve ha rilasciato lo spazioplano a un’altitudine di 15mila metri, ma, a causa della mancata accensione del motore, i piloti dello Unity hanno dovuto optare per un rientro anticipato. In seguito sono state apportate delle modifiche, che saranno valutate durante il test di domani, insieme agli obiettivi originali della missione, che comprendevano l’analisi di efficacia degli stabilizzatori orizzontali e dei controlli di volo e degli elementi della cabina e il test della capacità di live streaming dall’astronave.

In caso di esito positivo, le operazioni commerciali dello spazioplano potrebbero iniziare entro i primi mesi del 2022.