Ebola, buone notizie dal Congo: conclusa la 12ª epidemia

Congo: annunciata la fine dell'epidemia di virus Ebola, 3 mesi dopo la segnalazione del primo caso nel Nord Kivu

Ieri la Repubblica democratica del Congo ha annunciato la fine dell’epidemia di virus Ebola, 3 mesi dopo la segnalazione del primo caso nel Nord Kivu.
Grande soddisfazione è stata espressa dal direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus, che si è congratulato “con il governo, gli operatori sanitari, le comunità e tutto il personale OMS coinvolto nella risposta” all’epidemia. Tutto questo, ha evidenziato Ghebreyesus, “è stato possibile solo grazie a un approccio concertato, completo e coerente, utilizzando vaccini e terapie insieme a comprovate misure di salute pubblica, con comunità responsabilizzate e impegnate. Covid-19 è una malattia molto diversa, ma l’approccio è lo stesso. L’assenza di una qualsiasi di queste misure chiave presenta una debolezza che questo virus sfrutterà, come stiamo vedendo in tutto il mondo“.

La 12ª epidemia di Ebola nel Paese si è conclusa appena tre mesi dopo il primo caso registrato nella provincia orientale Nord Kivu: si è trattato del quarto focolaio in meno di 3 anni, con 12 casi, 6 decessi e 6 guarigioni.