Festa della Mamma: quando è stata istituita in Italia?

Quando è stata istituita la Festa della mamma in Italia? La storia della celebrazione nel nostro Paese

Quando è stata istituita la Festa della mamma in Italia? E’ nata in Liguria nel 1956, precisamente a Bordighera, in provincia di Imperia. Fu in quell’anno che il sindaco Raul Zaccari, all’epoca anche senatore, decise di istituire anche nel nostro Paese una giornata da dedicare alla mamma, sulla falsariga della ricorrenza americana. Nel 1957, appena un anno dopo, anche il parroco di Tordibetto di Assisi, un paese umbro, un certo don Otello Migliosi, decise di seguire l’esempio di Zaccari, rimarcando il significato religioso della festività. La sua ufficializzazione avvenne nel 1958 con un disegno di legge proposto in Senato dallo stesso Zaccari. L’iniziativa suscitò un grosso dibattito.  Alcuni parlamentari temevano “inopportuno che sentimenti così intimi siano oggetto di norma di legge” e temevano che la celebrazione della festa potesse “risolversi in una fiera della vanità” .

Ma Zaccari ebbe la meglio e oggi, ogni seconda domenica di maggio, in adeguamento alla maggior parte delle tradizioni internazionali, tutti quanti possiamo festeggiare le nostre meravigliosi madri. Il regime fascista aveva già istituito la Giornata Nazionale della Madre e del fanciullo, celebrata il 24 dicembre a partire dal 1933, premiando le donne che mettevano al mondo più figli.