Firenze, esplosione a Greve in Chianti: recuperato dalle macerie anche il 3° corpo, aperta inchiesta

Esplosione nel Borgo di Dudda nel comune di Greve in Chianti, in provincia di Firenze: il bilancio è di 3 vittime, una coppia di 59 anni e un 64enne

/

Un’esplosione è avvenuta ieri mattina intorno alle 08:30 nel Borgo di Dudda nel comune di Greve in Chianti, in provincia di Firenze: il bilancio è di 3 vittime, una coppia di 59 anni e un 64enne ex marito della donna.
Ieri la piccola frazione è stata risvegliata da un forte boato accompagnato da un incendio, seguito poco dopo anche il crollo dell’immobile: dopo ore di lavoro i soccorritori hanno recuperato i corpi delle prime due vittime, poi solo a notte inoltrata, la donna.
L’abitazione interessata dall’esplosione era al primo piano e all’interno vi era l’ex marito della donna: per motivi ancora da appurare, l’esplosione sarebbe stata causata da una fuga di gas. Sembra anche che alcuni vicini avessero segnalato un forte odore di gas provenire dall’immobile.
La procura di Firenze ha aperto un’inchiesta per fare luce sulle cause.