India: il potente ciclone Yaas arrivato sulla terraferma, oltre un milione di evacuati

"La violentissima tempesta ciclonica Yaas si concentra a circa 50 km a sud-sudest di Balasore. Il processo di arrivo a terra è iniziato intorno alle 9"

/

Il ciclone Yaas, la 2ª grande tempesta a colpire l’India in due settimane, ha effettuato il landfall stamattina nello Stato orientale indiano di Odisha: lo ha confermato il dipartimento meteorologico nazionale IMD. “La violentissima tempesta ciclonica Yaas si concentra a circa 50 km a sud-sudest di Balasore. Il processo di arrivo a terra è iniziato intorno alle 9” ora locale (le 5:30 in Italia), ha reso noto l’IMD.

Oltre un milione di persone sono state evacuate a causa della minaccia del ciclone Yaas: quella che è stata definita dall’IMD una “tempesta ciclonica molto grave” fa registrare venti a 130-140 km/h con raffiche fino a 155 km/h.