Niente da fare per la balena rimasta bloccata nel Tamigi: “Sarà abbattuta per porre fine alle sue sofferenze” [FOTO e VIDEO]

Le condizioni della giovane balena rimasta bloccata nel Tamigi "si sono rapidamente deteriorate": si procederà all'eutanasia

/

Il suo salvataggio era stato accolto dagli applausi delle centinaia di persone che si erano riunite sulle sponde del Tamigi, nel settore sudoccidentale di Londra, ma per la sfortunata balenottera rimasta intrappolata sui rulli delle barche in una chiusa del fiume non c’è niente da fare: sarà abbattuta nelle prossime ore in modo da “porre fine alle sue sofferenze“.

Secondo quanto riferito alla BBC dai soccorritori del British Divers Marine Life Rescue, le condizioni del giovane esemplare “si sono rapidamente deteriorate“. I soccorritori, registrate le profonde ferite che ne hanno compromesso la mobilità, hanno così deciso di procedere all’abbattimento. “Non appena un team di veterinari raggiungerà la balena, le verrà praticata l’eutanasia per porre fine alla sua agoniaha fatto sapere chi sta coordinando le operazioni. Nel frattempo si farà il possibile per alleviare le sofferenze dell’animale in questa triste situazione”.

Il giovane esemplare, lungo tra i 3 e i 4 metri, era stato avvistato in difficoltà intorno alle 21 di domenica 9 maggio. Le operazioni di soccorso, durate sette ore, avevano avuto successo nel liberare la balenottera, che si era arenata per la seconda volta in meno di 24 ore ma ora il triste epilogo (vedi foto della gallery scorrevole in alto e video seguenti).

Le immagini della balena bloccata nel Tamigi [VIDEO]

Una piccola balena bloccata nel Tamigi [VIDEO]

Le operazioni di salvataggio della balena bloccata nel Tamigi [VIDEO]

Balena bloccata nel Tamigi, applausi al momento del salvataggio [VIDEO]