Clima, la temperatura media in Spagna è salita di 1,3°C in 60 anni: il 2020 l’anno più caldo mai registrato

Clima, la temperatura media è aumentata di 1,3°C negli ultimi 60 anni in Spagna e il 2020 è stato l'anno più caldo mai registrato nel Paese

Dall’ultima analisi sul cambiamento climatico pubblicata dall’Agenzia statale di meteorologia della Spagna (Aemet) emerge che la temperatura media e’ aumentata di 1,3°C negli ultimi 60 anni e il 2020 e’ stato l’anno piu’ caldo mai registrato nel Paese.

Dall’epoca preindustriale (1850-1900), spiega l’Aemet, la temperatura media e’ salita di 1,7°C, (su scala europea l’aumento e’ stato di 2,2°C). Ma la maggior parte di questo incremento e’ accaduto dopo il 1960. “Il numero di giorni estremamente caldi e’ stato, negli ultimi trent’anni, molto piu’ alto di quanto ci si aspetterebbe in un clima che non si stia riscaldando”, indica l’agenzia meteorologica in una nota.

In uno scenario ad alte emissioni, a fine secolo l’incremento della temperatura media potrebbe raggiungere i 5°C, conclude l’Aemet. Per il sottosegretario all’ambiente, Hugo Moran, “lo studio presentato oggi e’ un bollettino medico che descrive la nostra realta’ e ci deve aiutare a contestualizzare la situazione in cui viviamo”.