Meteo Lombardia: fino a venerdì variabilità e debole instabilità, soprattutto in montagna

Previsioni Meteo, Arpa Lombardia: da domenica correnti meridionali calde e via via più umide interesseranno il Nord Italia

Fino a venerdì correnti mediamente occidentali apportano condizioni di variabilità a tratti debole instabilità specie in montagna. Sabato un promontorio di alta pressione garantirà tempo più stabile. Da domenica correnti meridionali calde e via via più umide interesseranno il Nord Italia“: queste le previsioni meteo per la Lombardia, elaborate nel consueto bollettino diffuso da Arpa regionale.

Domani irregolarmente nuvoloso, con addensamenti più compatti su Alpi e Prealpi al mattino, dal pomeriggio/sera tendenza a schiarite via via più ampie.
Precipitazioni: tra tarda mattinata e primo pomeriggio possibili piovaschi o rovesci sparsi su Alpi e Prealpi, non escluso qualche tuono. Sulla Pianura poco probabili ma non del tutto esclusi isolati rovesci nel pomeriggio.
Temperature: minime in aumento, massime stazionarie. In pianura minime tra 8 e 11 °C, massime tra 19 e 23 °C.
Zero termico: attorno a 2400 metri.
Venti: in pianura deboli variabili a tratti moderati da nord nel pomeriggio/sera, in quota moderati occidentali, in rotazione da nordovest verso sera.