Previsioni Meteo: correnti più fresche tra oggi e domani, temperature fino a 2/3°C sotto la media

Previsioni Meteo: aria fresca settentrionale in prevalenza asciutta, con scarsa instabilità, non mancheranno locali rovesci o qualche temporale. I dettagli

Una circolazione di aria fresca settentrionale, giunta sul Mediterraneo centrale e sull’Italia nella giornata di domenica 30 maggio, continuerà, secondo le previsioni meteo,  seppur via via in allontanamento verso l’Est Europa, a interessare il nostro paese per oggi e anche per domani, martedì 1 giugno. Non si tratterà, però, di aria particolarmente instabile poiché, ad agire verso le nostre regioni sarà la parte periferica  di un cavo moderatamente depressionario proveniente dalla Russia, le cui maggiori vorticità agiranno sull’Est Europa, quindi poco efficaci sul Mediterraneo centrale. Tuttavia, le correnti del Nord continueranno a mantenere un po’ più mite la temperatura, soprattutto sulla parte centro-orientale del paese e, localmente, si renderanno responsabili di nubi irregolari presenti su diverse regioni, localmente anche con addensamenti e qualche rovescio. Vediamo più in dettaglio l’evoluzione tra oggi e domani, martedì 1 giugno.

Per la mattinata odierna, una diffusa nuvolosità irregolare interesserà le regioni settentrionali, talora anche più intensa tra la Lombardia centro-meridionale e il Piemonte, localmente settori alpini e prealpini tra Lombardia e Ovest Veneto, ma con scarsi fenomeni o soltanto qualche rovescio localizzato. In queste ore, locali fenomeni interessano il Cuneese meridionale, localmente il Ponente Ligure, specie Imperiese occidentale, qualche breve rovescio anche tra il Milanese e il Lodigiano, sull’alto Tirreno in mare e, localizzati, su estremo Sud, sul Cosentino, in Calabria. Altre nubi irregolari tra Lucania e Puglia,  diffuse sulla Sardegna e più sparse sul Nordest della Sicilia, sole prevalente sul resto dei settori. In giornata, addensamenti più intensi sono attesi sui rilievi calabresi settentrionali, soprattutto della Sila, con rovesci e qualche temporale, altri addensamenti e possibili rovesci sparsi in forma irregolare sulla Sicilia orientale, qualcuno ancora sul Cuneese occidentale, Piemonte e, isolati, su Alpi e Prealpi tra Trentino meridionale e settore Dolomiti in genere. Addensamenti saranno possibili, secondo le previsioni meteo,  anche sulle aree interne della Sardegna centro-meridionale, con qualche rovescio, altrove in prevalenza tempo asciutto e anche ampiamente soleggiato, salvo nubi irregolari sparse qua e là.

La sera, buono ovunque, salvo isolati addensamenti sulla Sila, in Calabria, e sull’area etnea, in Sicilia. Nella giornata di domani, più nubi irregolari al Nord, magari un po’ più intense su Ovest Piemonte, qui associate a qualche rovescio sparso, e qualche addensamento anche sulla Puglia, ma qui con rari fenomeni, tuttavia possibili in forma isolata. Più soleggiato altrove. Nel pomeriggio e la sera di martedì 1 giugno, maggiori addensamenti su Alpi e Prealpi con rovesci sparsi, qualcuno al pomeriggio anche sulla Nord Appennino, tra i rilievi toscani e quelli emiliani, tempo in prevalenza asciutto altrove e ancora con ampie schiarite, salvo un aumento di nubi in Sardegna. Le previsioni meteo computano temperature leggermente sotto la media un po’ ovunque, di più sui settori adriatici, specie centro-meridionali, qui con anomalia fino a 2/3°C in meno rispetto alla media; 1/2°C in meno altrove: i valori massimi varieranno mediamente tra +24 e +28°C in pianura, qualche punta verso i +29/+30°C sulle aree insulari. Da segnalare, infine, una ventilazione moderata dai quadranti settentrionali sul medio-basso Adriatico, localmente anche sulle coste tirreniche, sul Mare e Canale di Sicilia, anche forte in Adriatico centro-meridionale in mare a largo.