Le previsioni meteo per oggi: sole prevalente, poi peggiora in serata

Previsioni meteo: nel pomeriggio-sera arriva un cavo instabile nord-europeo verso i settori settentrionali del nostro bacino con ritorno dell'instabilità, anche se circoscritta. Ecco l'evoluzione per oggi e le piogge attese entro la mezzanotte

Avvio di giornata con tempo asciutto su tutta l’Italia e anche con sole prevalente, salvo un po’ di nubi medio-alte sui settori tirrenici, localmente anche appenninici centro-meridionali e qualche addensamento in più sulla Sardegna di Nordest. Le previsioni meteo, tuttavia, computano una progressiva penetrazione verso i settori settentrionali del nostro bacino, di un flusso moderatamente instabile nordeuropeo il quale, entro la  serata, arrecherà un progressivo peggioramento del tempo in particolare sulle regioni settentrionali. A livello barico, la situazione è pressoché stazionaria con valori medio-bassi, quindi al suolo continua un buon movimento di aria con insistente ventilazione occidentale. Alle quote medio-alte, invece, vi è stato, nelle ultime ore, un certo recupero della pressione ma, come già anticipato, dal pomeriggio e ancor più dalla sera, i geo-potenziali torneranno a cedere a iniziare dalle Alpi, Prealpi, al Nord un po’ tutto e poi progressivamente anche verso il medio Adriatico e le regioni meridionali, entro giovedì.

Ma vediamo più in dettaglio le previsioni meteo per oggi, fino alle 24.00 prossime. Dopo una mattinata in buona parte stabile e soleggiata, dal pomeriggio si faranno strada via via nubi sui settori alpini e prealpini un po’ tutti,  con prime piogge e rovesci su Alpi e Prealpi occidentali, tra Ovest Piemonte e Valle d’Aosta, poi sui rilievi di Nordest, soprattutto dall’Alto Adige, dell’estremo Nordest della Lombardia, sull’alto Veneto e sul Friuli. Nubi in aumento su tutto il Nord, ma fenomeni perlopiù assenti o deboli, localizzati. Continuerà il bel tempo asciutto e soleggiato su buona parte del Centro Sud, salvo un po’ più di nubi sul Nord Appennino, fra Toscana, Umbria e Marche, nubi  irregolari sparse altrove. In serata, le previsioni meteo computano un più sensibile peggioramento che colpirà soprattutto le regioni di Nordest, tra il Trentino-Alto Adige, il Veneto centro-settentrionale e il Friuli-Venezia Giulia, dove sono attesi rovesci e locali temporali anche di forte intensità. Rovesci sparsi sulla Lombardia, soprattutto centro-settentrionale e centro-occidentale, continueranno rovesci sulle Alpi a Ovest e rovesci o locali temporali  arriveranno anche sulla Toscana settentrionale, localmente sui rilievi appenninici Emiliani. Possibili rovesci più localizzati e deboli fino ai settori marchigiani. Sul resto dell’Italia, continuerà il tempo asciutto e con schiarite prevalenti. Circa le temperature,  sono attese più o meno stazionarie al Centro Nord, in leggero calo al Sud, ma qui ancora con valori sopra media e massime spesso sui +25/+27° in pianura, fino a +29/+30°C in Sicilia, anche +31°C localmente sull’Isola. Venti ancora sostenuti da Ovest/Sudovest in Appennino e sui bacini centro settentrionali tirrenici, da Nordovest sui Mari e sui Canali delle isole maggiori, sa Sudest sullo Ionio settentrionale e sul medio alto Adriatico.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: