Stazione spaziale cinese: tutto pronto per il lancio del cargo Tianzhou-2 con il razzo vettore Long March 7

La navicella spaziale cargo Tianzhou-2 e il razzo Long March-7 Y3 sono stati trasportati oggi nella zona di lancio del Wenchang Spacecraft Launch Site

La China Manned Space Agency ha confermato che la navicella spaziale cargo Tianzhou-2 e il razzo vettore Long March-7 Y3 sono stati trasportati oggi nella zona di lancio del Wenchang Spacecraft Launch Site, che si trova nella provincia cinese di Hainan. Il decollo è al momento in programma il 20 maggio.
L’agenzia spaziale ha confermato che le strutture e le attrezzature del sito di lancio sono in buone condizioni.

Lo scorso 29 aprile la Cina ha lanciato con successo il primo modulo della Stazione Spaziale Cinese, chiamata Tiangong, e Tianzhou-2 è la capsula di rifornimento: attraccherà al modulo Tianhe, rifornendolo di carburante, di ossigeno e altro. In questo modo la Stazione Spaziale cinese sarà quindi pronta ad accogliere il primo equipaggio umano, che dovrebbe partire a metà giugno: sarà composto da 3 taikonauti, che raggiungeranno l’orbita con una capsula Shenzhou lanciata da un vettore Long March 2F.