Tragedia del Mottarone, ottime notizie per il piccolo Eitan: non è più in pericolo di vita, lascia la rianimazione

Il piccolo Eitan, unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone, non è più in pericolo di vita: è in costante miglioramento, domani lascerà la rianimazione

Ottime notizie arrivano dall’ospedale Regina Margherita di Torino dov’e’ ricoverato Eitan, il bambino di cinque anni unico sopravvissuto alla strage della funivia Stresa-Mottarone: il piccolo non è più in pericolo di vita.

Le condizioni sono in significativo miglioramento e questa sera la prognosi e’ stata sciolta. E’ in costante miglioramento sia dal punto di vista del trauma toracico sia dal punto di vista del trauma addominale. Nella giornata di domani il bambino, che ha sempre accanto la zia, uscira’ dalla Rianimazione e sara’ trasferito in un reparto di degenza”, riferiscono fonti mediche dell’ospedale”, riferiscono fonti mediche dell’ospedale.