Valle d’Aosta: valanga si stacca sotto il rifugio Nacamuli al Col Collon, morto alpinista

Una valanga si è staccata nella zona sotto il rifugio Nacamuli al Col Collon, nella Valle del Gran San Bernardo a quota 2700 metri

Intervento del Soccorso Alpino Valdostano e del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza nel pomeriggio di oggi per una valanga che si è staccata nella zona sotto il rifugio Nacamuli al Col Collon, nella Valle del Gran San Bernardo a quota 2700 metri. Il distacco ha travolto un alpinista, che è deceduto: il corpo verrà portato ad Aosta per le operazioni di riconoscimento.

La vittima e’ Davide Giletta, di 49 anni, residente in provincia di Cuneo. Assieme alla compagna di gita aveva dormito al rifugio Nacamuli. La notte scorsa la coppia era partita per un’ascensione nella zona. Durante il rientro a valle, verso le 13:30, sono stati travolti dalla valanga. Lei e’ stata presa solo parzialmente ed e’ scesa per circa due ore prima di riuscire a dare l’allarme con il telefono.