Meteo, a New Delhi prevista un’estate senza caldo estremo: verso un anno anomalo a causa dei cicloni di maggio

Meteo, New Delhi potrebbe non registrare nessun giorno di caldo estremo, oltre i +46°C: nei giorni scorsi, una temperatura bassa da record

New Delhi, capitale dell’india, è nota per le sue temperature estive insopportabili ma quest’anno potrebbe non dover affrontare nessuna ondata di calore, secondo gli esperti del Dipartimento Meteorologico Indiano (IMD).

Secondo i meteorologi si tratta di un fenomeno mai verificato in precedenza a Delhi, che potrebbe non registrare nessun giorno di caldo estremo, oltre i +46°C. Normalmente, nella capitale indiana il caldo raggiunge punte massime nei mesi di aprile e maggio. Dalla meta’ di giugno il termometro inizia a scendere con l’arrivo dei premonsoni e delle piogge di luglio e agosto.

indiaLa causa principale delle inedite condizioni previste quest’anno sono le due tempeste cicloniche e la serie di temporali che si sono scatenati sulle coste occidentali del continente tra aprile e maggio. “Grazie a questi eventi e alle piogge previste in citta’ alla fine della prossima settimana, aspettiamo condizioni mai viste prima. Negli ultimi anni maggio ha spesso conosciuto punte di +48°C, quest’anno il primo giorno di giugno abbiamo avuto una minima di +17,9°C, la piu’ bassa mai registrata. Nel 2020 Delhi stava gia’ soffocando a maggio, quando, tra il 22 e il 30 un’ondata di calore ha toccato i +47°C. Nel 2019 ci sono state sei ondate e tre nel 2018″, ha spiegato RK Jenamani, scienziato dell’IMD.

Anche se le condizioni attuali indicano una stagione estiva molto moderata, secondo Mahesh Palawat, vice presidente dell’agezia Skymet India Weather Services, “e’ troppo presto per essere certi che le temperature non cresceranno. Ci sono stati anni in cui anche in giugno abbiamo raggiunto punte di +48°C. E’ accaduto nel 2019, quando l’osservatorio di Palam registro’ +48°C il 10 giugno, superando il record del 2014; allora il 9 giugno si erano toccati i +47,8°C“.