Cina: prosegue il viaggio degli elefanti migranti, il branco procede verso Sud

Il branco di elefanti asiatici selvatici "in viaggio" nella provincia di Yunnan, nel sud-ovest della Cina, si sta dirigendo verso Sud

MeteoWeb

Il branco di 14 elefanti asiatici selvatici che da settimane sta creando scompiglio nella provincia di Yunnan, nel sud-ovest della Cina, si dirige verso Sud. I pachidermi hanno percorso 10 km in direzione Sud e sono entrati nel territorio di Tadian. Secondo le autorità, si tratta del 5° giorno consecutivo in cui si muovono verso Sud.
Un esemplare maschio, che si è allontanato dal gruppo 21 giorni fa, si trova ora a 53,3 km di distanza dal branco nel distretto di Jinning a Kunming, il capoluogo della provincia.

Gli animali si sono spostati di circa 500 km a nord rispetto alla foresta in cui vivevano, nella prefettura autonoma di Xishuangbanna Dai, raggiungendo Kunming il 2 giugno.
Per oltre un mese sono state impiegate forze di polizia per scortare il branco, sono state evacuate le strade locali per facilitare il passaggio degli elefanti ed è stato usato cibo per distrarre gli esemplari in modo da impedire l’ingresso in aree densamente popolate.

Gli elefanti asiatici si trovano principalmente nello Yunnan e sono sotto protezione statale. Grazie alle misure di tutela, la popolazione di elefanti selvatici nella provincia è cresciuta fino a circa 300 unità, rispetto alle 193 registrate negli anni ’80.