Clima africano al Sud: +44°C in Sicilia e +42°C in Calabria. Domani ancora più caldo, temperature roventi anche in Puglia e Basilicata

Caldo estremo in queste ore al Sud Italia: temperature di fuoco per una bolla d'aria rovente proveniente dal deserto del Sahara. Domani ulteriore aumento termico

MeteoWeb

L’ondata di caldo africano che sta colpendo l’Italia in questi giorni, iniziata in concomitanza con il Solstizio d’Estate, si intensifica ulteriormente. Le temperature continuano ad aumentare in tutto il Centro/Sud e nell’alto Adriatico.

Oggi la Sicilia sta registrando le temperature più alte dell’anno, fino al momento. I valori misurati in queste ore nelle zone interne dell’isola sono clamorosi: abbiamo infatti +44°C a Caltagirone e Comiso, +43°C a Caltanissetta, +42°C a Piazza Armerina, Mussomeli, Vittoria, Paternò, Bronte, Francofonte, Aragona, Riesi, Mazzarino, Cammarata, Sclafani Bagni e Polizzi Generosa, +41°C ad Agrigento, Canicattì, Modica, Lentini, Grammichele, Agira, Aidone, Corleone e Palazzolo Acreide, +40°C a Siracusa, Ragusa, Gela, Belpasso, Bivona, Delia, Petralia Sottana e Randazzo. Tra le principali città, anche Catania sfiora i +40°C rimanendo per il momento qualche decimo sotto.

Anche in Calabria molte località hanno sfondato il muro dei quaranta gradi centigradi, tutte in provincia di Cosenza: +42°C a Rende e Torano Scalo, +41°C a Cosenza e Luzzi, +40°C a Castrolibero, Castrovillari, Tarsia e Bisignano. Fa comunque molto caldo in tutta la Regione.

Temperature roventi anche in Puglia, dove abbiamo +40°C a Foggia e Francavilla Fontana. Anche Lecce sfiora i +40°C nella periferia Sud della città salentina. Clima di fuoco in Basilicata, dove spiccano i +39°C di Miglionico, in collina. Fa molto caldo lungo l’Appennino, dove Campobasso ha superato i +35°C per il secondo giorno consecutivo. Stessa temperatura ad Avezzano, Tivoli e Monterotondo, ma alle porte di Roma spiccano i +37°C di Guidonia. Super caldo anche a Firenze (+34°C) e in pianura Padana, dove abbiamo +35°C a Mantova e Ferrara e +34°C a Padova e Pordenone.

temperature massime italia 23 giugno 2021

Le temperature aumenteranno ancora nel corso del pomeriggio.

Il picco di quest’ondata di calore sarà proprio nella prossima notte, quando in libera atmosfera una bolla d’aria con temperature superiori ai +25°C ad 850hPa (circa 1.500 metri di altitudine sul livello del mare) ingloberà abbondantemente tutto il Sud Italia, raggiungendo addirittura i Balcani:

temperature italia 23 giugno ore 20

Infatti secondo le mappe del modello Moloch dell’ISAC-CNR, il picco massimo del caldo al suolo in Italia sarà domani, Giovedì 24 Giugno, con temperature massime persino superiori a quelle di oggi in tutto il Sud e sulle Regioni Adriatiche, fino a Veneto ed Emilia Romagna dove la colonnina di mercurio supererà i +36°C con picchi di +37°C in Romagna. Le temperature più elevate si raggiungeranno ancora una volta in Sicilia, fino a +45°C, ma anche in Puglia, con oltre +41°C su tutta la fascia interna della Regione e al confine con la Basilicata. Impressionanti le previsioni per i Balcani, con temperature superiori ai +42°C nell’entroterra compreso tra Ungheria, Serbia e Romania.

temperature massime italia 24 giugno 2021

Un primo calo termico ci sarà dopodomani, Venerdì 25 Giugno, mentre nel weekend le temperature torneranno più consone alla norma e, seppur elevate, non saranno più paragonabili a quelle estreme di questi giorni.