Etna: in corso forte attività stromboliana ai crateri sommitali

Etna, INGV: ripresa dell'attività stromboliana al Cratere di Sud Est

MeteoWeb

E’ tuttora in atto una forte attività stromboliana ai crateri sommitali“: è quanto rende noto l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia-Osservatorio Etneo che già ieri sera aveva rilevato la ripresa dell’attività stromboliana al Cratere di Sud Est.
Le sorgenti del tremore e dell’attività infrasonica sono localizzate al cratere di Sud Est.
I segnali delle reti di deformazione (tilt e GNSS) dell’Etna non hanno evidenziato variazioni significative.