Gallette di farro ritirate dal mercato: pericolo per la salute dei consumatori [MARCHIO E LOTTO]

Le gallette contengono glutine, a differenza di quanto indicato in etichetta, e sono dunque pericolose per la salute dei consumatori allergici

Il Ministero della Salute ha pubblicato un avviso di richiamo per gallette di farro a marchio ALBALUNA, con particolare riferimento al lotto di produzione n° 31 10 21, prodotto da Sella Food Srls di Vicenza. La data di scadenza di prodotto, venduto in unità di peso da 120 grammi, è indicato in 31 ottobre 2021. Il motivo del richiamo è dovuto al fatto che in etichetta è riportata la voce ‘senza glutine’, ma il prodotto contiene glutine. Nelle avvertenze si legge: “Non adatto ai celiaci. Si prega di non consumare il prodotto e riportarlo presso il punto vendita”.