Il parossismo dell’Etna e quel vortice che si è formato sul vulcano: di cosa si tratta?

Durante il parossismo di ieri sera dell'Etna qualcuno ha notato un vortice formarsi sopra il vulcano: l'esperto spiega di cosa si tratta

MeteoWeb

Ieri sera l’Etna ha dato spettacolo. Non si è trattato di un fenomeno violento, ma sicuramente è stato degno di nota a livello ‘artistico’. Sui social gli utenti hanno fatto a gara per chi riusciva a pubblicare la foto più bella e particolare della ‘Muntagna’. Non sono mancati, ovviamente, i post e i commenti degli ‘addetti ai lavori’, primo fra tutti il vulcanologo Boris Behncke, il cui profilo Facebook è uno dei più seguiti e gettonati quando il vulcano siciliano torna a farsi sentire.

L’Etna riesce sempre di nuovo a stupire – ha scritto Behncke -. Certo, quello di stasera (12 giugno 2021) non è assolutamente stato fra i più intensi parossismi dell’Etna, ma certamente è stato uno dei più carini di questi ultimi tempi. Questo in parte perché ha aspettato che finisse il maltempo, e la fase principale è cominciata al tramonto. Ma è stato anche “gentile” in quanto risparmiando il martoriato versante orientale (perdonatemi quelli del versante sud che questa volta magari avete preso un po’ di cenere)”.

Qualcuno, nei commenti al post del vulcanologo tedesco innamorato della Sicilia, fa notare che guardando l’eruzione di ieri sera ha notato una sorta di tornado. “Si agganciava camminava su e giù e si sganciava. Cosa sono e perché si formano? Grazie infinite come sempre”, chiede la donna. E la risposta di Boris Behncke per spiegare il fenomeno non tarda ad arrivare: “a volte si formano questi vortici sulle colate di lava a causa della turbolenza atmosferica creata dal calore della lava. La lava riscalda l’aria sovrastante, che comincia a risalire e mischiarsi con l’area fredda circostante, il ché può portare a turbolenze ed ecco il vortice … una volta, durante l’eruzione del 2001, ho osservato anche un vortice, sorprendentemente stabile, proprio sulla bocca del “cratere del laghetto”!”.