Il razzo cinese Long March 2F si prepara a partire: lancerà i primi 3 astronauti della Stazione Spaziale Tiangong

Il lancio del razzo Long March 2F avrà come obiettivo la Stazione Spaziale cinese Tiangong, dove saranno portati i primi tre membri dell’equipaggio dell’avamposto spaziale

Dopo il razzo rientrato a Terra in modo incontrollato nelle scorse settimane, un altro razzo cinese, il Long March 2F si prepara sulla rampa di lancio nello spazioporto nel nord-ovest della Cina. Il lancio, che potrebbe avvenire il 16 o 17 giugno, avrà come obiettivo la Stazione Spaziale cinese Tiangong, dove saranno portati i primi tre membri dell’equipaggio.

La missione durera’ 3 mesi, la piu’ lunga permanenza nello spazio per gli astronauti cinesi. I tre astronauti saranno tutti uomini (anche se la loro identita’ non e’ stata ancora rivelata), mentre nei futuri equipaggi ci saranno anche donne, come ha detto il primo astronauta cinese, Yang Liwei.

Il lanciatore e la capsula dell’equipaggio sono stati preparati nella base di Jiuquan nel deserto del Gobi. Nei prossimi giorni e’ previsto il termine delle ispezioni a Jiuquan e dei test di lancio del veicolo.

stazione spaziale cinese tiangongIl principale elemento del Stazione Spaziale cinese, il modulo Tianhe, e’ stato lanciato lo scorso 28 aprile a bordo del razzo Long March 5B, il piu’ potente veicolo di lancio cinese. Il veicolo cargo non pilotato, Tianzhou 2, e’ stato lanciato il 29 maggio per raggiungere 8 ore dopo il modulo Tianhe, consegnando il suo carico di carburante, cibo e tute spaziali per gli astronauti.

Il modulo Tianhe sara’ raggiunto l’anno prossimo da due laboratori di ricerca per completare l’assemblaggio della stazione spaziale. Il ritorno degli astronauti e’ previsto per settembre, con atterraggio in Mongolia. Nello stesso periodo, verra’ lanciato Tianzhou 3 con un nuovo carico di rifornimenti.