Internet: numerosi siti web offline in tutto il mondo, possibile problema tecnico

Numerosi siti web nel mondo sono stati irraggiungibili per diversi minuti, tra questi CNN, Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport

Numerosi siti web nel mondo, tra cui in Italia Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport, sono stati irraggiungibili per diversi minuti.
L’utente si è trovato davanti una pagina con il messaggio “Error 503 Service Unavailable“.
Stesso messaggio anche sulla pagina del sito del Guardian, del New York Times, CNN, Amazon, Reddit.
Bloccato anche il sito internet ufficiale del governo britannico: l’accesso alla home page è possibile, ma diverse operazioni sono bloccate.

siti web offlineL’errore 503 segnala che il server non è in grado di fornire il contenuto richiesto, perché guasto o sovraccarico.
Tra i siti non accessibili figurano anche Reddit, Twitch, Pinterest, Spotify, Github, StackOverflow, Quora.
Nessun problema, invece, per le reti sociali Facebook e Twitter.
Tra i media sono funzionanti, tra gli altri, i siti di Washington Post, Wall Street Journal, Fox News, Reuters e Bloomberg.

La causa sarebbe un problema tecnico ai sistemi cloud di Fastly e Amazon Web Service: Fastly, una delle aziende più utilizzate al mondo per i servizi di Content Delivery Management, ovvero la rete di server che consente la consultazione dei contenuti, ha spiegato che sta ancora indagando sulla ragione del disservizio. Da Amazon Web Service non è ancora giunta alcuna comunicazione.

I Content Delivery Network sono una delle parti fondamentali dell’infrastruttura Internet mondiale: gestiscono reti globali di server per ottimizzare la performance e l’accessibilità dei servizi web. Funzionano da server intermediari e immagazzinano i dati nel server più vicino possibile all’utente finale. Senza i Content Delivery Network, ogni informazione dovrebbe essere trasmessa dal server originale ogni volta che viene caricata una pagina.
Oltre a Fastly e Amazon Web Service, tra i fornitori più utilizzati figurano Cloudflare, CloudFront e Akamai.