La furia ‘assassina’ di Claudette: la tempesta tropicale colpisce gli USA e uccide almeno 12 persone in Alabama [FOTO]

Almeno 12 persone sono morte in Alabama a causa della tempesta tropicale Claudette, che ha colpito duramente gli Stati Uniti

/
MeteoWeb

Almeno dodici persone, dieci delle quali minorenni, sono morte in Alabama a causa del passaggio della tempesta tropicale Claudette attraverso il sud-est degli Stati Uniti, secondo quanto riportato dai media locali. Dieci persone, di cui nove bambini, sono morte in un incidente stradale mentre padre e figlio sono stati uccisi da un albero caduto sulla loro casa. I due deceduti sono un uomo di 24 anni e suo figlio di 3 anni, appena fuori dai confini della città di Tuscaloosa.

Claudette è atterrata sulla costa settentrionale del Golfo del Messico all’inizio di sabato poco dopo aver raggiunto lo stato di tempesta tropicale, con venti di 75 chilometri all’ora. Nella sua avanzata attraverso gli Stati Uniti sudorientali, questo fronte di bassa pressione ha perso forza fino a degradarsi in una depressione tropicale, ma ha lasciato dietro di sé numerose piogge e tornado che hanno causato diversi feriti e danni a numerose abitazioni.

Il National Hurricane Center (NHC) degli Stati Uniti ha avvertito che Claudette si rafforzerà questa domenica e recupererà la categoria di tempesta tropicale nelle prossime ore, ma nel frattempo, fino a quando non raggiungerà il mare al largo della costa della Carolina del Nord, potrebbe causare nuove inondazioni improvvise in Florida, Alabama, Georgia e Carolina.