La neve in Brasile a giugno: un fenomeno da record che ha lasciato tutti a bocca aperta [VIDEO]

Pupazzi di neve e guanti di lana: in Brasile intense e sorprendenti nevicate, alternate a pioggia e grandine

MeteoWeb

Lo stato di Santa Catarina, in Brasile, è stato interessato da nevicate importanti, le prime nel corso di quest’anno. In particolare il fenomeno si è verificato a São Joaquim e Urupema, nella Serra Santa Catarina, e ad Água Doce, a ovest. La notizia è stata confermata da Epagri/Ciram, un’agenzia che monitora il meteo nello stato. Oltre alla neve, si è registrato un record di grandinate nelle città di Bom Jardim da Serra , Urubici, Urupema e Lages, comuni della regione montana, e Abelardo Luz, a ovest.

A São Joaquim, in particolare, verso le 10 del mattino di ieri la temperatura minima ha raggiunto +1ºC . Per quanto riguarda Urupema, la temperatura più bassa registrata è stata di -1ºC, alle 11 del mattino. Il Brasile, in questo periodo, è in piena stagione invernale ma nonostante questo le temperature sono sempre molto miti e primaverili che difficilmente scendono al di sotto dei 20°C. In alcuni stati del Sud, come quello interessato dagli eventi di queste ore, si arriva a poco meno di 10°C, dunque le nevicate sono eventi molto rari.

Uno spettacolo insolito per i cittadini brasiliani che abitano in quelle zone e che si sono ritrovati a fare pupazzi di neve e indossare guanti di lana a fine giugno. Ecco uno dei VIDEO postati dagli utenti sui social:

Neve in Brasile a giugno: le immagini da Serra Santa Catarina [VIDEO]