Previsioni meteo, torna l’Anticiclone: bel tempo con infiltrazioni umide da ovest

Previsioni meteo: più nubi sui settori occidentali e insulari e anche con locali piogge. Ecco le aree più a rischio fenomeni per oggi. Temperature in aumento

La circolazione più fresca settentrionale degli ultimi giorni è oramai evoluta verso l’Est Europa. Le previsioni meteo computano, a iniziare da oggi, un ripristino di correnti occidentali o meridionali più calde e via via anche più stabili fino a venerdì, salvo persistenti fastidi sui settori alpini e prealpini. Tuttavia, per la giornata di oggi, nonostante l’aumento di pressione a tutte le quote dai quadranti meridionali, nella sezione media della bassa atmosfera,  avranno luogo moderate infiltrazioni di aria umida da Ovest, in grado di instabilizzare localmente l’aria, seppure in modo circoscritto, specie su alcuni settori insulari e del Nord. Ecco l’evoluzione più in dettaglio fino alla mezzanotte prossima.

Nella mattinata odierna, nubi diffuse interessano il medio-alto Tirreno in mare, il Nordovest e, seppure in forma un po’ più irregolare, la Sardegna, i settori alpini e prealpini centro-orientali in genere e anche le regioni centrali, segnatamente Toscana, Umbria e Lazio. Sono presenti anche precipitazioni in forma di rovescio o temporale perlopiù in mare, con fenomeni più intensi in queste ore sul Canale di Sardegna, anche con temporali; rovesci diffusi sull’alto Tirreno, tra il Mare di Corsica e Ligure, altri sulle bocche di Bonifacio orientali, qualche rovesci occasionale anche su Olbia Tempio e sui settori centro meridionali della Sardegna. Fenomeni deboli e isolati su Ovest Piemonte, su Ovest Valle d’Aosta, qualcuno raro sulla Lombardia sudoccidentale e su Ovest Emilia. Sul resto della nazione, tempo in prevalenza asciutto e anche ampiamente soleggiato, salvo nubi medio-alte presenti su estremo Sud, specie sulla Calabria, localmente sulla Sicilia settentrionale e meridionale, qualche stratificazione anche tra la Lucania, il Sud della Campania e il Sud della Puglia. Per le ore pomeridiane, secondo le previsioni meteo, addensamenti via via più intensi interesseranno le Alpi e Prealpi in genere, con rovesci e locali temporali; qualche addensamento anche sulla Sardegna, tra Sud Sassarese e Nord Oristanese, anche qui con qualche rovescio o temporale, e altri addensamenti sono attesi sulla Sicilia settentrionale, dove arriveranno nuclei instabili dal Canale di Sardegna ad apportare rovesci o anche temporali. Continuerà il tempo asciutto e più ampiamente soleggiato sul resto dei settori, salvo nubi irregolari sempre presenti sui settori tirrenici in genere. Infine, uno sguardo al campo termico, con previsioni meteo all’insegna di un aumento sulle aree centro-meridionali soprattutto orientali, valori più o meno stazionari sulle isole maggiori, in genere stazionari anche sull’alto Tirreno e al Nord,  ma qui localmente in leggero calo: valori massimi attesi mediamente tra +24 e +28°C in pianura, fino a punte di +29°C sulle isole maggiori. Circa i venti, sono attesi moderati o localmente forti da Est/Sudest sui Mari e sui Canali delle isole maggiori, moderati da Nordest sul Golfo ligure occidentale, moderati con rinforzi da Sudest sul medio-alto Adriatico.