Maltempo, nubifragio a Roma: 80mm di pioggia in pochi minuti, centinaia di interventi dei Vigili del Fuoco per allagamenti [FOTO]

Maltempo, "In pochi minuti sono caduti ben 80mm d'acqua soprattutto nell'area di Roma Nord": centinaia di interventi per allagamenti, alberi pericolanti e smottamenti

  • Twitter Roberto Gualtieri
    Twitter Roberto Gualtieri
  • Twitter Roberto Gualtieri
    Twitter Roberto Gualtieri
  • Twitter Roberto Gualtieri
    Twitter Roberto Gualtieri
  • Foto di Massimo Percossi / Ansa
    Foto di Massimo Percossi / Ansa
  • Foto di Massimo Percossi / Ansa
    Foto di Massimo Percossi / Ansa
  • Foto di Massimo Percossi / Ansa
    Foto di Massimo Percossi / Ansa
  • Foto di Massimo Percossi / Ansa
    Foto di Massimo Percossi / Ansa
  • Foto di Massimo Percossi / Ansa
    Foto di Massimo Percossi / Ansa
/

Un violento temporale, con nubifragio e grandine, ha messo in ginocchio Roma oggi, tra allagamenti di strade ed edifici e viabilità in tilt (vedi foto della gallery scorrevole in alto). “In pochi minuti sono caduti ben 80mm d’acqua soprattutto nell’area di Roma Nord, 3 volte di piu’ rispetto a quanto era stato preventivato dall’allerta meteo diramato domenica scorsa dall’Agenzia regionale della Protezione Civile, che non presentava criticita’ rilevanti. E’ stato un evento di portata eccezionale, una ‘bomba d’acqua’ che si e’ abbattuta sull’area nord di Roma. Le squadre del Dipartimento Simu sono ora all’opera a Corso Francia e nella zona di Ponte Milvio per liberare tombini e caditoie ostruiti da un flusso di acqua straordinaria in pochissimi minuti“, ha scritto su Facebook Linda Meleo, Assessore alle Infrastrutture di Roma Capitale.

Per la pulizia dei tombini e delle caditoie programmiamo regolarmente interventi su tutta la citta’: negli ultimi 2 anni negli anni abbiamo stanziato 2 milioni di euro, 1 milione di euro l’anno. A breve partiranno, anche, due appalti di manutenzione straordinaria per un valore complessivo di circa 5 milioni di euro sia per le strade ad alto transito veicolare sia su quelle la cui manutenzione e’ di competenza di ogni singolo Municipio. E poi, in ogni tipo di intervento che effettuiamo, sia che si tratti di manutenzione ordinaria che di straordinaria, e’ prevista ogni volta la pulizia e dove serve il rifacimento di tutto il sistema idraulico delle strade che andiamo a riqualificare“, conclude Meleo.

150 interventi dei Vigili del Fuoco per allagamenti

I Vigili del Fuoco hanno condotto 150 interventi per i danni e i disagi provocati dal nubifragio a Roma. Le zone Nord quelle più colpite: il quartiere Flaminio, Monte Mario, Prati e Nomentano. Interessate anche le zone Sud del Casilino e dei Castelli Romani. I maggiori interventi – spiegano i Vigili del Fuoco – hanno riguardato allagamenti, alberi pericolanti, smottamenti e verifiche statiche, assistenza ad automobilisti in panne con le auto bloccate. Salvato anche un disabile che era rimasto bloccato in auto in un sottopassaggio completamente inondato a Cisterna di Latina. I Vigili del Fuoco hanno anche soccorso 40 bambini e 6 insegnanti bloccati all’interno di un asilo nido allagato in via Castelnuovo di Porto, zona Corso Francia.

Quasi 2500 le richieste di intervento arrivate oggi in sole tre ore alla Sala Operativa del Numero Unico dell’Emergenza 112 di Roma. In particolare, dalle 12 alle 15, sono state 2480. La maggior parte delle chiamate erano legate al maltempo e quasi tutte per allagamenti.