Aria di guerra nei mari statunitensi: mega esplosione per testare la resistenza di una nuova portaerei [VIDEO]

I precedenti Fsst, simulazioni della resistenza delle portaerei durante una guerra, risalgono al 1987, quando venne messa alla prova la USS Theodore Roosvelt

MeteoWeb

La Marina americana ha testato con una enorme esplosione la nuova portaerei USS Gerald R. Ford. La deflagrazione è stata così potente da apparire sul ‘radar’ dell’Istituto geofisico statunitense come un terremoto di magnitudo 3.9. Eseguito venerdì scorso a circa 100 miglia dalle coste della Florida, il test è stato ripreso dalle telecamere dello US Naval Institute in un video diffuso dai media internazionali. L’esplosione, avvenuta in profondità vicino alla portaerei con una carica da 40.000 libbre (18.143kg), ha sollevato una gigantesca colonna d’acqua. Il test è il primo di tre cosiddetti ‘Full Ship Shock Trials‘ (Fsst) studiati per simulare la performance della portaerei in uno scenario di guerra. Al termine dei test, riporta la Bbc, la USS Gerald R. Ford subirà interventi di “ammodernamento, manutenzione e riparazione” e sei mesi dopo entrerà in servizio. I precedenti Fsst risalgono al 1987, quando venne messa alla prova la USS Theodore Roosvelt. 

Ecco il VIDEO:

Gli USA testano la resistenza ad un’esplosione di una nuova portaerei [VIDEO]