Passeggiata spaziale in corso: due cosmonauti al lavoro sul modulo Pirs della ISS

Questa passeggiata spaziale è la 2ª di quella che sarà una serie di escursioni per dismettere Pirs, che è nello Spazio dal 2001

Due cosmonauti russi stanno preparando un modulo di attracco di lunga data per l’eventuale smembramento dalla Stazione Spaziale Internazionale durante una passeggiata spaziale in corso in queste ore.
L’attività extraveicolare degli ingegneri di volo della Expedition 65 Oleg Novitskiy e Pyotr Dubrov è iniziata dopo le 7 ora italiana: l’EVA dovrebbe concludersi a breve (durata stimata circa 6 ore e mezzo).
Novitskiy ha strisce rosse sulla sua tuta spaziale Orlan per designarlo come astronauta principale, mentre Dubrov indossa strisce blu. I cosmonauti, entrambi alla loro prima passeggiata spaziale, sono usciti dalla Stazione utilizzando il modulo russo Poisk.
I due cosmonauti scollegheranno tutti i collegamenti meccanici esterni tra il Pirs e la Stazione, riposizioneranno l’hardware e le antenne della passeggiata spaziale e ricollocheranno sul Pirs altri strumenti precedentemente utilizzati per l’attracco dei veicoli spaziali“, ha spiegato la NASA in una nota . “I cosmonauti sostituiranno anche un regolatore di flusso del fluido sul vicino modulo Zarya e sostituiranno i campioni biologici e di scienza dei materiali all’esterno dei moduli russi“.

Credit: NASA

Questa passeggiata spaziale è la 2ª di quella che sarà una serie di escursioni per dismettere Pirs, che è nello Spazio dal 2001 (in precedenza, i cosmonauti hanno eseguito lavori su Pirs nel novembre 2020). La NASA ha precisato che questa è la 6ª passeggiata spaziale del 2021 e la 238ª passeggiata spaziale complessiva a sostegno dell’assemblaggio, della manutenzione e degli aggiornamenti della Stazione (Finora gran parte delle EVA del 2021 si è concentrata sull’aggiornamento dei pannelli solari della ISS).

Pirs ospita una camera di equilibrio per le passeggiate spaziali insieme a un attracco per la navicella spaziale Soyuz con equipaggio e la navicella spaziale Progress senza equipaggio. Può anche trasportare carburante tra i moduli russi Zvezda o Zarya o veicoli attraccati, ha ricordato la NASA. Questa estate, il modulo Pirs sarà smaltito utilizzando una nave cargo Progress senza equipaggio che lo spingerà verso la Terra: sarà sostituito un paio di giorni dopo con un nuovo modulo di laboratorio multiuso russo chiamato “Nauka”, che in russo significa “scienza”. Il lancio di Nauka, a lungo ritardato, era originariamente previsto nel 2007, e dopo aver superato ostacoli tecnici e finanziari, verrà finalmente lanciato il mese prossimo dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan