Previsioni Meteo 14-20 giugno: torna l’alta pressione, ma con rischio di locali temporali

Previsioni Meteo: inizialmente ancora correnti fresche e venti da Nord su alcune regioni, ma poi l'anticiclone si espanderebbe con più caldo ovunque. I dettagli tra lunedì 14 e domenica 20 giugno

Anche i modelli odierni confermano quanto già supposto nelle precedenti previsioni meteo per la prossima settimana, ossia l’avvento dell’alta pressione sul Mediterraneo centrale e un tempo progressivamente più stabile e soleggiato su gran parte del territorio. In particolare, l’alta pressione conquisterebbe le regioni centro-settentrionali già da inizio settimana, ma refoli di aria più fresca da Nord, interesserebbero ancora le aree del medio-basso Adriatico e quelle meridionali, con ultimi, residui rovescio sull’estremo Sud, nella giornata di lunedì 14, anche con temporaneo calo termico su questi settori e incremento dei venti da Nord. Poi, progressivamente, l’alta pressione da Ovest e anche da Nord, avanzerebbe verso le regioni meridionali comportando bel tempo ovunque e temperature in generale aumento.

Verso metà della settimana prossima, le previsioni meteo computano un campo termico in crescendo un po’ su tutto il paese, via via di più anche al Centro Sud, con anomalie nelle temperature di 1/3°C in più rispetto alla media sulle regioni meridionali peninsulari, 4/6°C in più su quelle centrali e sulla Sardegna, fino a 6/8°C oltre la media sulle regioni settentrionali. Tra il 15 e il 17 giugno, il tempo potrebbe essere generalmente asciutto su tutta l’Italia, rilievi compresi, salvo qualche addensamento su questi, specie alpini centro-occidentali, con qualche rovescio a carattere irregolare. Poi, in approssimazioni al fine settimana 19/20 giugno, mentre su gran parte d’Italia, sull’Emilia Romagna e anche sulle basse pianure del Nord, continuerebbe l’alta pressione con bel tempo stabile, sui settori alpini e prealpini, anche sulle pianure prossime a essi,  soprattutto piemontesi e centro-occidentali, il tempo potrebbe peggiorare, per infiltrazioni di aria più umida da Ovest, con l’avvento di più rovesci e temporali soprattutto a sviluppo diurno, localmente anche di forte intensità, a causa di un maggiore incentivo termico dal basso. La redazione di MeteoWeb continuerà a monitorare il tempo per la prossima settimana, apportando quotidiani aggiornamenti.