Previsioni Meteo, a inizio Luglio torna il maltempo con forti temporali: temperature in picchiata, i primi DETTAGLI

Previsioni meteo: una saccatura di origine scandinava affonderà la sua azione fin verso l'Europa centrale incidendo, con correnti settentrionali, anche verso l'Italia. Meno caldo e più instabilità per qualche giorno. I dettagli

MeteoWeb

Le previsioni meteo sul medio-lungo termine, continuano a proporre un certo cambiamento della circolazione sull’Europa e anche sul Mediterraneo. L’egemonia anticiclonica potrebbe essere interrotta, per qualche giorno, dall’azione di una moderata saccatura di origine scandinava in affondo verso l’Europa centrale e con asse in orientamento anche verso il Mediterraneo nordorientale. Sui comparti più occidentali, quelli oceanici, per di più, un secondo cavo instabile arretrerebbe un po’ più verso Nord, in prossimità dell’Irlanda, lasciando spazio ad una temporanea espansione occidentale del promontorio subtropicale. Dunque, due manovre che, nella sostanza, permetterebbero un alleggerimento del campo anticiclonico in corrispondenza del Mediterraneo centrale e dell’Italia con inserimento, sui nostri comparti, di correnti moderatamente più fresche settentrionali.

La conseguenza più immediata sarebbe un ridimensionamento termico, magari non significativo tuttavia, secondo le ultime previsioni meteo, 4/6°C in meno sarebbero computati un po’ su tutto il paese. Aria, quindi, certamente più respirabile, con massime che al più potrebbero toccare i +35/+36°C sull’estremo Sud peninsulare e sulla Sicilia, ma mediamente comprese tra +28 e +33°C per qualche giorno, valori sostanzialmente nella norma. L’afflusso di correnti più settentrionali, comporterebbe anche una maggiore instabilità con rovesci e locali temporali più ricorrenti su Alpi e Prealpi centro-orientali, localmente anche sulle pianure centro-orientali del Nord, soprattutto tra Sudest Lombardia ed Emilia-Romagna, locali temporali anche su Marche e sull’Appennino centro-meridionale. Ad ora non si hanno molti elementi per valutare l’intensità o l’insistenza dei fenomeni, tuttavia con buona probabilità il prossimo fine settimana potrebbe essere maggiormente caratterizzato da attività temporalesca. Maggiori dettagli sul possibile cambiamento del tempo atteso nel primo weekend di luglio, nei nostri quotidiani aggiornamenti.