Previsioni meteo: bomba calda sull’Italia nel weekend, temperature oltre i +40°C

Previsioni meteo: promontorio anticiclonico nordafricano infuocato verso il Mediterraneo centrale e l'Italia con caldo rovente su molte regioni. I dettagli

MeteoWeb

In un contesto dichiaratamente anticiclonico, nel corso del fine settimana si assisterà ad una importante enfasi dell’alta pressione nordafricana sul Mediterraneo centrale e sull’Italia. Come annunciato dalle previsioni meteo oramai da più di qualche giorno, a scala euro-atlantica andrebbe via affermandosi una configurazione barica a “omega”, con due centri depressionari ai lati, uno in prossimità del Regno Unito, Ovest Francia, Nord Spagna, l’altro sulle regioni occidentali del Mar Nero, e un promontorio anticiclonico di matrice nord-africana giusto al centro, proiettato direttamente verso l’Italia.

L’onda calda nordafricana, risulterebbe per 3/4 giorni almeno, piuttosto statica, quindi con poca possibilità di movimento, proprio a causa delle due circolazioni cicloniche presenti a Est e Ovest, per di più, con quella britannica-iberica che esalterebbe ancor più il flusso caldo nordafricano verso le nostre regioni, traghettandolo lungo l’ascendente depressionaria posto a Ovest dal nostro bacino. Insomma, ci sarebbero tutte le condizioni, secondo le ultime previsioni meteo, per un’ondata di caldo importante verso l’Italia, con isoterme che, alla quota convenzionale di 1500 m circa, potrebbero raggiungere i +25/+26°C sulle isole maggiori e i +20/+22/+23°C diffusi al Centro Sud, un po’ meno calde solo al Nord. In particolar per domenica 20, questi valori al suolo potrebbero tradursi in temperature in pianura diffusamente tra i +30 e +35°C, punte fino a +38/+39°C, ma anche punte estreme di +40 o persino +41°C sulle isole maggiori. Le aree più infuocate, secondo le previsioni meteo, sarebbero quelle adriatiche, dalla Romagna fino alla Puglia, anche diversi settori pianeggianti interni, tra Toscana, Umbria, Lazio, poi l’Est Lucania e naturalmente più giù fino alla Calabria e sulle isole maggiori. Il tempo associato al flusso caldo sarebbe naturalmente in prevalenza stabile e soleggiato, salvo temporali lungo l’arco alpino e una maggiore nuvolosità verso la Sardegna.

temperature italia domenica 20 giugno 2021