Previsioni Meteo: in arrivo rovesci e temporali diffusi al Centro/Sud, FOCUS sulle regioni più colpite dal maltempo tra 7 e 8 giugno

Previsioni Meteo: circolazione dai quadranti settentrionali, con nucleo instabile in transito sul medio-basso Adriatico e tempo diffusamente perturbato su diverse regioni italiane. I dettagli

Previsioni meteo per tempo che inizierebbe a mostrarsi più instabile, nel corso del fine settimana prossimo, a causa dell’inserimento di correnti più umide, inizialmente atlantiche, anche nord-atlantiche a seguire. Le ultime elaborazioni dei modelli matematici propongono una protratta azione leggermente depressionaria anche nei giorni successivi, probabilmente per tutta la settimana prossima. La circolazione andrebbe via via orientandosi da Nord o da Nordest a seguito allo spostamento verso Est di un vortice instabile originariamente proveniente dalla Spagna, poi in evoluzione verso le Baleari, il Tirreno centro settentrionale, infine in spostamento verso le aree balcaniche. In seguito alla progressiva manovra di accentramento del fulcro instabile oceanico verso la nostra penisola,  l’instabilità associata alle correnti fresche, potrebbe riguardare innanzitutto i settori alpini e prealpini, specie quelli esposti a Nord e nordorientali in genere poi, con buona probabilità, bypasserà buona parte della Pianura Padana, concentrandosi soprattutto al Centro Sud.

Dunque, dopo tanti giorni di prevalente siccità sulle regioni centro-meridionali o comunque con fenomeni irregolari e parecchio distanziati l’uno dall’altro, potrebbe sopraggiungere una fase temporalesca di buona intensità su diverse regioni anche del Centro Sud. Stando alle previsioni meteo attuali, la giornata più perturbata su queste aree potrebbe essere quella di lunedì 7 giugno, quando si concretizzerebbe uno scontro termico più acceso tra la massa d’aria più fresca in arrivo e quella più calda precedente. I rovesci e i temporali anche forti potrebbero interessare soprattutto le Marche, le aree interne abruzzesi, quelle interne laziali, interne campane e della Lucania. Locali rovesci e temporali sulla Toscana, irregolari sull’Umbria e sul Nord Puglia. Tempo migliore, più asciutto e anche con maggiori schiarite sul resto della Puglia, sul Salento, su buona parte della Calabria, eccetto il Nord Cosentino, e sulle isole maggiori. Tempo abbastanza buono anche sulle pianure del Nord , su alta Toscana, Liguria, Emilia-Romagna, Ovest Lombardia ed Est Piemonte. Rovesci ancora ricorrenti, invece, su Ovest Alpi e localmente sui settori alpini e prealpini centro-orientali. Per la giornata dell’8 giugno, insisterebbero correnti settentrionali, ancora con addensamenti e rovesci sull’Emilia-Romagna centro-orientale, tra il Trentino-Alto Adige e l’alto Veneto, e rovesci più diffusi tra i settori appenninici centro-meridionali del Lazio, la Campania occidentale e il Centro Nord  della Calabria. Addensamenti e qualche rovescio anche sulla Toscana centro-meridionale e sulla Sardegna orientale, specie sul Nuorese, tempo migliore altrove. Da rilevare, infine, anche l’andamento delle temperature, attese sotto le medie tipiche del periodo sul medio-basso Adriatico e al Centro Sud un po’ tutto, ma di più al Sud, più o meno nella norma sul medio-alto Tirreno e al Nord, magari localmente anche un po’ sopra norma su Alpi e Prealpi nord-occidentali.