Previsioni Meteo: oggi sole e bel tempo, qualche temporale sulle Alpi e spifferi freschi sul medio-basso Adriatico

Previsioni Meteo: alta pressione sempre protagonista sui settori centrali del Mediterraneo e sull'Italia con tempo stabile ed estivo. Spifferi freschi ancora sul medio-basso Adriatico con temperature un po' meno calde. I dettagli

MeteoWeb

La circolazione sembra aver preso una piega decisamente estiva sul Mediterraneo centrale. Le previsioni meteo sono per consolidamento di un’alta pressione nordafricana che via via diverrà anche a cuore caldo nel corso dei prossimi giorni. Per oggi, intanto, vanno registrate ancora correnti un po’ più fresche da Nord che agiscono lungo il bordo orientale anticiclonico e indotte da una circolazione depressionaria attiva sulle regioni occidentali del Mar Nero. Si tratta di aria leggermente fresca, ma decisamente asciutta, e che continuerà a interessare, come ieri, essenzialmente le regioni del medio-basso Adriatico e localmente quelle meridionali.

Aria asciutta, quindi, che non sarà in grado di arrecare alcun altro disturbo se non un moderato ridimensionamento termico rispetto al resto del paese e qualche addensamento occasionale su estremo Sud, in prossimità dello Stretto di Messina. Da rilevare anche, per oggi, secondo le previsioni meteo, possibili addensamenti nuvolosi nelle ore più calde della giornata, addensamenti essenzialmente di tipo convettivo che interesseranno soprattutto i settori alpini occidentali, quindi piemontesi, associati a locali rovesci o temporali. Qualche addensamento occasionale potrà essere possibile anche sui rilievi più settentrionali dell’Appennino, ai confini tra Liguria ed Emilia, anche qui con possibili isolati temporali o scrosci di pioggia, e qualche altro sui rilievi della Sardegna centrale.

Sul resto del paese, tanto sole e caldo estivo. In riferimento alle temperature, infine, le previsioni meteo computano una sostanziale stabilità, con valori massimi mediamente compresi in pianura tra +25 e +30°C, ma con punte ricorrenti verso i +32/+33°C e qualcuna anche sui +34/+35°C; i valori più bassi sono attesi sulle pianure del medio-basso Adriatico, i valori più alti tra le isole maggiori, il medio-alto Tirreno e anche le regioni settentrionali. Infine i venti, attesi molto variabili, moderati o forti settentrionali sul basso Adriatico e anche sul medio Adriatico, però in mare largo; moderati occidentali sulle coste del medio-basso Tirreno, moderati meridionali sulle coste tirreniche sarde e sui bacini toscani, moderati con rinforzi da Nordest sul Canale di Sardegna e sullo Ionio centro meridionale, moderati da Sudest sul Mare di Sicilia centro-meridionale.