Previsioni meteo per Luglio 2021: caldo sopra norma, ma non mancherà il maltempo

Previsioni meteo: alta pressione abbastanza presente, ma si conferma una maggiore propensione ad anomalia dei valori massimi più occidentale che centrale, quindi più disturbi verso l'Italia. Vediamo dove

MeteoWeb

Come già evidenziato in precedenti previsioni meteo di massima per il mese di luglio, il “core” dell’estate dovrebbe vedere, come è giusto che sia, una buona presenza anticiclonica a doppia matrice, sia atlantica che subtropicale nord-africana. Tuttavia, la base anticiclonica e anche ii massimi di pressione, non sembrerebbero, almeno secondo  gli ultimi dati, prediligere i settori centrali del nostro bacino, piuttosto quelli occidentali. Questo dato, per di più, sarebbe una conferma di quanto già espresso nel precedente aggiornamento, pertanto esso acquisisce una maggiore credibilità, relativamente alla credibilità che possono essere le previsioni stagionali o mensili. In ogni modo, le previsioni meteo estrapolate dalle simulazioni modellistiche, indicherebbero sì, per diverse fasi, invasione anticiclonica da Ovest e belle giornate soleggiate tipiche di luglio su buona parte delle nostra regioni, ma le interruzioni delle fasi stabili e calde potrebbero essere piuttosto ricorrenti e in particolare per i settori centro-meridionali italiani. Ciò a causa di possibili fluttuazioni, soprattutto del bordo orientale anticiclonico, dal Mediterraneo centrale verso Ovest, e frequenti inserimenti di correnti più umide atlantiche indotte, lungo i contorni anticiclonici, da una media circolazione più umida oceanica, abbastanza insistente sul Centro Nord Europa.

Stando alle simulazioni meteo, le infiltrazioni umide dovrebbero penetrare in prevalenza dai settori nordoccidentali, interessando poco le aree del Nord e anche la Toscana, il Nord Appennino, le Marche, il Nord Umbria, più protette dall’arco alpino, andando, invece, a instabilizzare, e in più occasioni, l’aria verso i settori centro-meridionali. Un mese di luglio, quindi, che potrebbe vedere diverse fasi all’insegna di instabilità convettiva pomeridiana con temporali piuttosto ricorrenti, di più, come mostrano le anomalie sulle piogge espresse nella mappa interna, tra Lazio, Abruzzo, Molise e verso tutto il tutto Sud, anche sulle isole maggiori. Su questi settori, infatti, secondo le previsioni meteo ultime, sono attese piogge nella norma o localmente, come nel caso della Campania centro-meridionale, della Lucania occidentale e della Sicilia orientale, anche un po’ sopra norma. Sul resto dei settori centrali e al Nord, le piogge, invece, dovrebbero attestarsi leggermente sotto la norma, o anche più abbondantemente sotto la norma sui settori alpini e prealpini centro-orientali, sul Nordest Piemonte e sulle medio-alte pianure del Nord. Termicamente, i valori potrebbero essere leggermente superiori alla norma in via generale, ma senza particolari accessi salvo qualcuno abbastanza fugace. La redazione di MeteoWeb continuerà a monitorare l’evoluzione di massima del tempo per il mese di luglio, apportando periodici aggiornamenti.