Previsioni meteo per sabato 19: un po’ di nubi irregolari ma innocue, in un contesto di bel tempo e caldo estivo

Previsioni meteo: qualche locale temporale su Alpi, ma ancora più caldo con +34/+35°C diffusi e punte fino a +38°C. I dettagli per oggi

MeteoWeb

Come da previsioni meteo, la pressione, soprattutto alle quote un po’ più alte atmosferiche, continua a crescere verso il Mediterraneo centrale e l’Italia. Si tratta di un promontorio a matrice nordafricana che si pone nel mezzo di due aree depressionarie, una in Atlantico orientale e che influenza l’Ovest Europa, l’altra in prossimità delle regioni occidentali del Mar Nero. Queste due circolazioni cicloniche rendono il promontorio di alta nel mezzo piuttosto statico e soprattutto in intensificazione nei prossimi giorni, con contributo caldo nordafricano via via più corposo.

Già nella giornata odierna, rispetto a ieri, le temperature aumenteranno mediamente di 2/3° un po’ su tutte le regioni, quindi con caldo in ulteriore intensificazione. Da rilevare soltanto, per oggi, una maggiore nuvolosità sui settori settentrionali, soprattutto centro-occidentali e sulle aree tirreniche, anche su quelle appenniniche, per via di infiltrazioni di aria umida dalla Spagna, in particolare alle quote medio-alte della Troposfera, ma nuvolosità sostanzialmente innocua, ossia non associata a precipitazioni. Semmai, nelle ore più calde pomeridiane,  addensamenti, secondo le previsioni meteo, potranno interessare i rilievi alpini di Nordest, essenzialmente dell’Alto Adige e del Nord Veneto, con locali rovesci o temporali associati, e altri le estreme aree alpine occidentali, tra la Valle d’Aosta e l’alto Piemonte, anche qui con qualche locale temporale. Bel tempo e sole dominante sul medio-basso Adriatico, al Sud e sulle isole maggiori, salvo solo una locale parziale nuvolosità. Da evidenziare per oggi un primo aumento termico più significativo, con previsioni meteo per valori massimi mediamente compresi in pianura tra +28 e +33°C, punte diffuse verso i +34/+35°C, ma qualcuna estrema anche verso i +37, +38°C, in particolare sulla Sardegna.