Problemi per l’hardware anni ’80 del telescopio spaziale Hubble: test in corso per risolvere il guasto

Sono in corso i test per identificare e risolvere il problema che ha mandato in crash il computer payload del telescopio spaziale Hubble

MeteoWeb

Il 13 giugno, il computer payload del telescopio spaziale Hubble è improvvisamente andato in crash. Al momento, il telescopio della NASA, lanciato nel 1990, sta navigando nel cosmo in modalità provvisoria ed essendo il computer responsabile del coordinamento e del controllo di tutti gli strumenti scientifici a bordo, è come se Hubble fosse praticamente inutile.

Sono in corso i test per identificare e risolvere il problema: nei prossimi giorni si tenterà di isolare ulteriormente il guasto e identificare una potenziale soluzione. Il team operativo sta esaminando se l’hardware dell’interfaccia standard (STINT), che collega le comunicazioni tra il Central Processing Module (CPM) del computer e altri componenti, o il CPM stesso, e’ responsabile del problema.

hubble guasto giroscopiSe il problema con il computer del carico utile (payload) principale non dovesse essere risolto, il team operativo sara’ pronto a passare all’hardware STINT e CPM a bordo del computer del carico utile di backup. Sono stati condotti test a terra e revisioni delle procedure operative per verificare tutti i comandi necessari per eseguire un eventuale avvio sul veicolo spaziale del computer di backup, che non e’ stato mai acceso dalla sua installazione nel 2009; tuttavia, e’ stato accuratamente testato a terra prima dell’installazione sul telescopio spaziale. Il computer del payload e’ un sistema NASA Standard Spacecraft Computer-1 (NSSC-1) costruito negli anni ’80 che si trova sull’unita’ Science Instrument Command and Data Handling (SI C&DH). Dopo 18 anni in orbita, l’originale SI C&DH ha subito un guasto nel 2008, che ha ritardato la missione di manutenzione finale su Hubble mentre veniva preparato un sostituto per il volo. Nel maggio 2009 e’ partita la missione STS-125 dello Space Shuttle Atlantis e gli astronauti dell’equipaggio hanno installato l’unita’ esistente.

Nonostante Hubble sia stato costruito alla fine degli anni ’80, la NASA ha sottolineato che gli strumenti scientifici del telescopio sono ancora in buone condizioni di lavoro e sono pronti a riprendere la loro missione di mappatura del cosmo non appena il problema sarà risolto.