Reggio Emilia: si tuffano nel Po a Boretto e annegano, trovato anche il secondo corpo

Ritrovato il corpo dell'uomo disperso in provincia di Reggio Emilia

MeteoWeb

Ritrovato senza vita il corpo dell’uomo disperso da domenica sulla sponda del fiume Po in provincia di Reggio Emilia: stamattina i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno rinvenuto in acqua il cadavere del 32enne – di nazionalità romena, residente a Sorbolo, nel Parmense – nei pressi del Lido Po di Boretto, nella Bassa Reggiana.
Domenica un gruppo di 5/6 persone si era radunata allo ‘spiaggione’, per una grigliata: un 58enne è sceso in acqua, forse per recuperare una canna da pesca, ma si è trovato in difficoltà per la corrente, e successivamente il suo corpo è stato recuperato senza vita. Per aiutarlo si erano tuffati in due: uno è riuscito a tornare da solo a riva, mentre l’altro era stato dato per disperso.