Scozia: i grandi laghi la chiave per la futura produzione di energia solare, la soluzione arriva dai pannelli galleggianti

"Utilizzando corpi idrici come i laghi, possiamo guadagnare spazio prezioso e aiutare la Scozia a raggiungere i suoi obiettivi di energia rinnovabile"

Secondo i ricercatori della Glasgow Caledonian University, i grandi laghi scozzesi potrebbero contenere la chiave per la futura produzione di energia solare.
Un team della School of Computing, Engineering and Built Environment dell’Università ha ottenuto finanziamenti per aiutare la società energetica AES Solar a mappare i siti in tutta la Scozia che potrebbero avere il potenziale per ospitare pannelli solari galleggianti.
I ricercatori affermano che mentre il solare è una delle forme di energia più economiche, richiede grandi quantità di spazio per essere implementato, ancora di più in Scozia, dove il potenziale solare è limitato e il terreno accidentato rende più difficile la distribuzione su larga scala.

George Loumakis, che sta conducendo lo studio, ha dichiarato: “Utilizzando corpi idrici come i laghi, possiamo guadagnare spazio prezioso e aiutare la Scozia a raggiungere i suoi obiettivi di energia rinnovabile. Durante lo studio di tre mesi, indagheremo il potenziale del dispiegamento di pannelli solari galleggianti in Scozia e se può essere un’alternativa migliore ai sistemi di energia solare terrestri“.

I ricercatori utilizzeranno la tecnologia di mappatura Geographic Information System (GIS) per studiare i corsi d’acqua, alla ricerca di fattori come la vicinanza alle infrastrutture, l’accessibilità per la costruzione e la manutenzione, e la vicinanza dei carichi di elettricità.
Loumakis, che sarà assistito da Spyridonas Angeli, ha dichiarato: “La realtà è che verrebbero utilizzate solo piccole quantità di spazio acquatico e solo nei casi in cui non ostacolano altre attività. Per quanto riguarda il loro aspetto, è completamente soggettivo e, comunque, i pannelli occuperebbero solo una piccola quantità di spazio. Per le persone preoccupate per il panorama – e questo è un argomento comune contro i sistemi di energia rinnovabile – una centrale elettrica a carbone o a gas avrebbe un aspetto migliore? Alla fine, abbiamo bisogno di energia e in qualche modo dobbiamo trovare un modo per produrla e il solare è una delle forme più pulite ed economiche in circolazione“.