Silvio Berlusconi rassicura sulla sua salute: “Sto meglio, riprendo a lavorare senza uscire di casa”

Silvio Berlusconi ringrazia "per l'attenzione e la partecipazione" avvertite "in questi mesi difficili": le ultime notizie sulle sue condizioni di salute

Silvio Berlusconi rassicura sulle proprie condizioni di salute, ringraziando “per l’attenzione e la partecipazione” avvertite “in questi mesi difficili” in cui ha dovuto affrontare “una sfida difficile“, ossia “le conseguenze e le complicanze di un male insidioso e tremendo, lo stesso che ha seminato tanti lutti e tanto dolore in Italia e nel mondo”.

Per fortuna sto gradualmente migliorando, tanto è vero che posso darvi quest’intervista. I medici mi hanno finalmente autorizzato a riprendere un minimo di attività, pur senza ancora uscire di casa“, ha detto in un’intervista concessa a Il Giornale.

Berlusconi ha avuto il Covid tra fine agosto e inizio settembre dello scorso anno. Il nuovo peggioramento inizialmente era stato raccontato come uno “strascico” della malattia, ma poi alcune rivelazioni di Antonio Tajani, coordinatore di Forza Italia, hanno fatto capire che il Cavaliere stava facendo i conti con i postumi del vaccino.