Anche l’Etna celebra l’Italia in finale agli Europei: forte eruzione iniziata subito dopo il rigore di Jorginho – FOTO e WEBCAM in diretta

Etna in eruzione nella notte: forte parossismo iniziato subito dopo il rigore decisivo con cui Jorginho ha portato l'Italia in finale agli Europei dopo il pareggio 1-1 con la Spagna in semifinale

  • Foto di Peppe Caridi - © MeteoWeb
    Foto di Peppe Caridi - © MeteoWeb
  • Foto di Peppe Caridi - © MeteoWeb
    Foto di Peppe Caridi - © MeteoWeb
  • Foto di Peppe Caridi - © MeteoWeb
    Foto di Peppe Caridi - © MeteoWeb
  • Foto di Peppe Caridi - © MeteoWeb
    Foto di Peppe Caridi - © MeteoWeb
  • Foto di Peppe Caridi - © MeteoWeb
    Foto di Peppe Caridi - © MeteoWeb
/
MeteoWeb

Anche l’Etna ha deciso di celebrare l’Italia di calcio, che ha conquistato la finale degli Europei battendo la Spagna ai calci di rigore dopo il pareggio 1-1 maturato sul campo alla fine dei tempi supplementari. Proprio pochi minuti dopo il rigore siglato da Jorginho, il vulcano siciliano ha iniziato una nuova spettacolare eruzione dal Cratere di Sud/Est, che è ormai diventato il punto più alto del vulcano superando il Cratere di Nord/Est che rappresentava la cima dell?Etna a 3.326 metri di altitudine. Spettacolari le immagini in diretta, con fontane di lava altissime e un’enorme nube di cenere che si innalza per oltre 5km nell’atmosfera. Nell’area etnea sono in corso boati e tremori, mentre una pioggia di cenere e lapilli sta colpendo il versante meridionale del vulcano. Molti abitanti di Catania e provincia avvertono delle scosse sismiche che in realtà non sono terremoti, bensì vibrazioni vulcaniche legate all’eruzione in corso, che è molto potente.

Di seguito le webcam in cui è possibile seguire l’attività dell’Etna in diretta:

http://www.radiotouring.eu/webcam/Radio_Touring_Etna.jpg