Coronavirus, i nuovi dati di monitoraggio: indice RT e incidenza in lieve aumento

In lieve aumento l'indice Rt in Italia, in salita anche l'incidenza, passata da 9 a 11 casi per 100mila abitanti

MeteoWeb

In lieve aumento l’indice Rt in Italia, che passa dallo 0,63 della scorsa settimana a 0,66 di questa: è quanto emerge dal monitoraggio settimanale, esaminato dalla Cabina di regia riunita oggi. In salita anche l’incidenza, passata da 9 a 11 casi per 100mila abitanti.

Complessivamente il quadro generale della trasmissione dell’infezione da SARS-CoV-2 in Italia, sebbene non in una situazione critica, mostra dei segnali che richiedono una particolare attenzione con aumento nel numero di Regioni/PA classificate a rischio epidemico moderato“: è quanto si legge nella bozza del report settimanale di monitoraggio di ministero della Salute e Iss. “A livello nazionale si rileva che è cessato il calo dell’incidenza settimanale. La trasmissibilità sui soli casi sintomatici risulta in lieve aumento sebbene sotto la soglia epidemica, espressione di un aumento della circolazione virale principalmente in soggetti giovani e più frequentemente asintomatici“.
Sono otto le Regioni/PPAA classificate a rischio moderato e 13 a rischio basso secondo il DM del 30 Aprile 2020 questa settimana. Tutte le Regioni/PPAA hanno un Rt compatibile con uno scenario di tipo uno“.