Nuova esplosione sullo Stromboli: prodotti in ricaduta lungo la Sciara del Fuoco e l’area del Pizzo – FOTO

Registrato un evento esplosivo energeticamente più intenso rispetto all'ordinario nel settore della terrazza craterica Centrale/Centro-Sud di Stromboli

/
MeteoWeb

Forte esplosione registrata nel pomeriggio sullo Stromboli. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che “alle ore 14:47 UTC la rete di monitoraggio ha registrato un evento esplosivo energeticamente più intenso rispetto all’ordinario nel settore della terrazza craterica Centrale/Centro-Sud. I prodotti dell’attività esplosiva si sono dispersi radialmente nell’area della terrazza craterica con ricaduta lungo la Sciara del Fuoco e l’area del Pizzo. Dal punto di vista sismico l’evento esplosivo delle 14:47 UTC è ben visibile a tutte le stazioni sismiche di Stromboli. Per quanto riguarda l’ampiezza del tremore vulcanico si è osservato un incremento a partire dalle 14:00 UTC. Attualmente l’ampiezza del tremore è su valori medio-alti. Non si osserva alcuna variazione significativa nei segnali di deformazione delle reti GPS e clinometrica di Stromboli”.

In un comunicato successivo, l’INGV ha informato che “le reti di monitoraggio hanno registrato alle ore 18:05 (16:05 UTC), il rientro dei parametri alla normale attività”.