Etna, il cielo diventa rosso fuoco: enorme nube di cenere filtra la luce del sole durante l’eruzione, paura per tremori e boati – FOTO

L’Etna ha dato vita nel pomeriggio di oggi ad un parossismo molto violento: “qui a Giardini Naxos è un terremoto continuo con botti spaventosi” testimoniano i residenti. Le foto sono spettacolari

  • Foto di Antonella Infanta da Zafferana Etnea
    Foto di Antonella Infanta da Zafferana Etnea
  • Foto di Antonella Infanta da Zafferana Etnea
    Foto di Antonella Infanta da Zafferana Etnea
/
MeteoWeb

L’ultimo parossismo dell’Etna sta per terminare. Il peggio è ormai passato, ma la paura oggi è stata tanta. Per oltre due ore i residenti dei comuni etnei hanno sentito boati e tremori: “A Muntagna” aveva tanta energia da dissipare e si è fatto notare, con la violenza di cui è capace. “Qui a Giardini Naxos è un terremoto continuo con botti spaventosi” testimoniano i residenti, alcuni dei quali hanno pubblicato sui social foto spettacolari, visibili nella gallery fotografica scorrevole in alto.

L’evento di oggi è iniziato alle 15.25, con un passaggio dell’attività stromboliana a fontana di lava al Cratere di SE e ben due trabocchi lavici che hanno interessato il settore di SW e quello di NNE del vulcano.