Le previsioni meteo per la prossima settimana: ancora caldo anomalo fino a +43/+44°C ma anche piogge e temporali, i dettagli

Previsioni meteo: insisterà il caldo anomalo, fino a +43/+44°C, ma più circoscritto. Continueranno piogge e temporali su diverse aree, ma ci saranno anche fasi con meno calura. I dettagli

MeteoWeb

Previsioni meteo per una settimana, quella prossima, caratterizzata ancora da caldo spesso sopra media su molte regioni italiane. Il tipo di circolazione barica già in atto da giorni, non cambierebbe molto, persistendo un’azione instabile sull’Europa centro-settentrionale e occidentale e correnti asciutte spesso ancora nordafricane verso il Mediterraneo. Tuttavia, va rilevata una maggiore dinamicità. Nella sostanza, la prima parte potrebbe presentare ancora caratteristiche più o meno assimilabili a quelle di questi giorni, con tanto caldo al Centro Sud e punte nei valori massimi fino a +44° sulle estreme aree  meridionali, diffusamente +34/+36/+37°C altrove, specie sulle pianure interne. Tuttavia, nella prima parte della settimana, il flusso caldo potrebbe agire a latitudini un po’ più basse, coinvolgendo in maniera più diretta la Puglia, la Lucania, la Calabria e la Sicilia.

 

Probabilmente in diverse fasi  la Campania potrebbe già vedere  qualche isoterma meno infuocata, seppure tuttavia sempre con caldo importante, e isoterme ancora più spesso meno roventi anche al Centro. Poi, nella fase 5/7 agosto, ossia da metà settimana e verso il weekend, potrebbe instaurarsi una circolazione leggermente più occidentale o addirittura nord-occidentale con previsioni meteo di maggiore mitezza in via generale, soprattutto al Centro Nord, ma anche su Campania, Puglia e Lucania; temperature leggermente in calo anche sull’estremo Sud. Poi, per domenica 8, probabilmente potrebbe ripristinarsi un flusso più sud-occidentale, con nuova ripresa del caldo nordafricano. In sintesi, una settimana in linea generale caratterizzata ancora da una diffusa siccità sulle regioni centro-meridionali, salvo qualche comparsa temporanea di nubi irregolari associate a qualche isolato fenomeno, e caratterizzata altresì da caldo importante, sempre di più al Sud, tuttavia caldo a fasi più alterne e con qualche giornata più mite per innesco temporaneo di correnti dai quadranti nord-occidentali. Più nubi, più mite in via generale e anche occasioni per più piogge sulle regioni settentrionali in genere, specie su quelle alpine e prealpine. La redazione di MeteoWeb continuerà a monitorare l’evoluzione del tempo nel medio periodo, apportando quotidiani aggiornamenti.