Maltempo, forti temporali al Nord: picchi di 90mm in Veneto e Friuli Venezia Giulia, notevole rinfrescata

Maltempo, forti temporali al Nord: temperature in picchiata, oltre dieci gradi in meno rispetto al clima rovente del Sud

MeteoWeb

Domenica pomeriggio-sera di forte maltempo al Nord Italia, come ampiamente previsto dalle previsioni meteo delle scorse ore. I fenomeni temporaleschi più intensi hanno colpito il Nord/Est, dove sono caduti 86mm di pioggia a Massanzago (Padova), 85mm a Resia (Udine), 82mm a Ronchi dei Legionari (Gorizia), 72mm a Treviso e Avio (Trento), 67mm a Padova, 66mm a Stra (Venezia), 65mm a Brugine (Padova), 64mm a Vidor (Treviso), 61mm ad Abano Terme (Padova), 57mm a Valdobbiadene (Treviso), 55mm a Monfalcone (Gorizia).

Nel pomeriggio violenti, seppur isolati, temporali si sono abbattuti sull’alta Lombardia, nel bresciano e nella brianza, con picchi di 87mm di pioggia a Vallio Terme (Brescia) e 70mm a Lesmo (Monza).

I temporali sono stati accompagnati da locali grandinate, forti colpiti di vento (fino a 65km/h a Portomaggiore, in Romagna) e un notevole calo delle temperature, che adesso in pianura Padana oscillano ovunque tra +18 e +19°C, decisamente fresco mentre il Sud è ancora in una bolla di super caldo con temperature notturne elevatissime: Reggio Calabria è a +30°C, Catania, Crotone, Bari e Foggia sono a +28°C, Palermo a +27°C. Nel meridione è stata un’infernale domenica di gran caldo e incendi.