Maltempo in Europa, si aggrava il bilancio dei morti: sono circa 180 le vittime tra Germania e Belgio

Continuano ad aumentare i morti per il maltempo in Germania e Belgio; in entrambi i Paesi, intanto, sono cominciati i lavori di pulizia e ricostruzione

MeteoWeb

Sono circa 180 le persone decedute per via dell’ondata di maltempo che ha colpito Germania e Belgio. La zona maggiormente messa in ginocchio dalle alluvioni è il land della Renania Palatinato dove si contano 110 vittime, un numero ancora destinato a salire secondo le autorità locali. A queste ne vanno aggiunte altre 45, fra cui quattro pompieri, nel Nord Reno-Westfalia. In Belgio invece i morti confermati sono 27.

Sono decine le persone, soprattutto in Germania, che risultano ancora disperse. La cancelliera tedesca Angela Merkel visiterà oggi il villaggio di Schuld, nella Renania-Palatinato, uno dei Land più colpiti dall’ondata di Maltempo. In entrambi i Paesi, intanto, sono cominciati i lavori di pulizia e ricostruzione delle aree devastate.