Meteo Veneto: ancora nuvolosità e probabilità di qualche pioggia

"E' ancora presente una depressione d'aria fresca centrata sull'Italia meridionale, che sulla nostra regione sta già lasciando spazio ad un moderato rialzo termico"

MeteoWeb

Previsioni ARPAV – Dipartimento per la Sicurezza del Territorio Servizio Meteorologico Meteo Veneto: “All’inizio è ancora presente una depressione d’aria fresca centrata sull’Italia meridionale, che sulla nostra regione sta già lasciando spazio ad un moderato rialzo termico rispetto ai giorni scorsi e comunque tenderà a colmarsi; seguirà una struttura barica poco significativa, che vedrà aumentare gli spazi di sereno ma in genere non la temperatura; infine potranno un po’ aumentare la nuvolosità e la probabilità di qualche pioggia, per l’accumularsi di aria umida con impulsi di instabilità in transito”.

Pomeriggio/sera di Domenica 18
Nuvolosità alternata a spazi di sereno; più che altro sulle zone montane e localmente su quelle pedemontane, possibilità di qualche pioggia anche a carattere di rovescio od occasionale temporale; discreto rialzo delle temperature diurne.

Lunedi 19
Cielo: Cielo in genere sereno o al più temporaneamente poco nuvoloso, specie in montagna nelle ore pomeridiane per un po’ di attività cumuliforme.
Precipitazioni: Assenti.
Temperature: Minime in contenuto aumento sulle zone pianeggianti, stazionarie o in lieve calo su quelle montane; le massime aumenteranno un po’ in quota, altrove subiranno contenute variazioni di carattere locale.
Venti: In quota fino al pomeriggio moderati da nord-est, in attenuazione, alla sera deboli con direzione variabile; qualche temporaneo moderato rinforzo dai quadranti nord-orientali su costa e pianura centro-meridionale, per il resto nelle valli e sulle zone pianeggianti prevarranno intensità deboli e direzioni variabili.
Mare: Da poco mosso a quasi calmo.

Martedi 20
Cielo: Cielo da poco a parzialmente nuvoloso, specie in montagna nelle ore pomeridiane per moderata attività cumuliforme.
Precipitazioni: Probabilità al più medio-bassa (25-50%) in montagna, bassa (5-25%) nei fondovalle prealpini e nulla o molto bassa (0-5%) altrove, eventualmente per qualche pioggia anche a carattere di rovescio o locale temporale.
Temperature: Le minime in montagna saranno un po’ in aumento, altrove subiranno contenute variazioni di carattere locale; per le massime prevarrà una diminuzione, al più moderata a nord-est e con possibili locali controtendenze a sud-ovest.
Venti: In quota generalmente dai quadranti occidentali, deboli o a tratti moderati nelle ore diurne per un po’ di rinforzo da nord-ovest; altrove in prevalenza deboli con direzione variabile, anche se sarà probabile qualche fase di moderato rinforzo dai quadranti orientali in pianura.
Mare: Da poco mosso a quasi calmo.

Mercoledi 21
Tempo variabile, con spazi di sereno anche ampi fino alle ore centrali, nubi più presenti dal pomeriggio e in particolare verso sera; sarà possibile qualche pioggia anche a carattere di rovescio o temporale, almeno sulle zone interne, a partire da quelle montane e da ovest; temperature minime in leggero aumento sulle zone pianeggianti, in lieve calo ad alta quota e senza notevoli variazioni altrove; le temperature massime non varieranno molto, anche se potranno prevalere leggere diminuzioni in pianura e lievi aumenti ad alta quota.
Giovedi 22
Tempo variabile o a tratti localmente instabile, con addensamenti nuvolosi alternati a schiarite più ampie dal pomeriggio in pianura; specie fino al mattino sulle zone pianeggianti e anche in seguito su quelle montane, saranno probabili alcune piogge anche a carattere di locale rovescio o temporale; per le temperature minime prevarranno aumenti in quota, moderate diminuzioni in pianura e contenute variazioni di carattere locale nelle valli; temperature massime in calo al più moderato, specie in montagna. Previsore: AB