Maltempo, neve di Luglio sul Monviso: il Re di Pietra imbiancato sopra i 2.500 metri

Non è un evento raro in questo periodo, ma rimane comunque uno spettacolo suggestivo

MeteoWeb

La perturbazione in arrivo dalla Francia e il calo di temperature dei giorni scorsi hanno portato la neve sul Monviso: il Re di Pietra nella giornata di ieri era imbiancato sopra i 2.500 metri.

Non è un evento raro in questo periodo sulla vetta della montagna simbolo del Piemonte, ma rimane comunque uno spettacolo suggestivo.
Poche ore di sole hanno sciolto il manto bianco, che resiste ancora oltre i 3.500 metri.

Per monitorare la situazione meteo, ecco le migliori pagine del nowcasting: