Olimpiadi, anticipate le gare di canottaggio: rischio danni per la tempesta tropicale Nepartak

La tempesta tropicale Nepartak ha raffiche fino a 90 chilometri all'ora e attualmente si trova a 1.800 chilometri a sud di Tokyo

MeteoWeb

Gli organizzatori delle Olimpiadi di Tokyo 2020 hanno deciso di anticipare le gare di canottaggio a sabato per prevenire i danni che la tempesta prevista nei prossimi giorni potrebbe creare alle competizioni. Già nel pomeriggio di ieri è stato deciso di rimodulare gli eventi di canottaggio previsti a inizio della prossima settimana al Sea Forest Waterway nella baia di Tokyo. La tempesta tropicale Nepartak ha raffiche fino a 90 chilometri all’ora e attualmente si trova a 1.800 chilometri a sud di Tokyo e potrebbe colpire la capitale entro martedì, ma secondo i meteorologi è improbabile che possa trasformarsi in un tifone ma potrebbe portare forti piogge e raffiche di vento.