Ancora maltempo in Lombardia: forti piogge nel Comasco, gru crolla su un palazzo nel Milanese

Un forte maltempo insiste ancora sulla Lombardia: forti piogge nel Comasco, paura per il crollo di una gru su un palazzo a Rozzano

MeteoWeb

La Lombardia rimane nella morsa di un forte maltempo. Dopo i fenomeni intensi di ieri, con grandine, forti piogge e venti, che hanno provocato danni e allagamenti, il nord della regione è ancora caratterizzato da condizioni meteo avverse. Le piogge più forti hanno colpito ancora il Comasco, dove per il secondo giorno consecutivo si superano i 100mm di accumulo: si registrano finora 102mm a Rovenna di Cernobbio, 100mm a Moltrasio, 88mm a Como.

Il forte vento ha seminato danni e panico a Rozzano, centro dell’hinterland a sud di Milano. Danni nella zona della torre Tim. Una gru è crollata su un palazzo in via Pier Paolo Pasolini, sul quale una ditta stava eseguendo lavori di ristrutturazione. Non si segnalano feriti. Sul posto due squadre dei Vigili del Fuoco, personale di polizia di stato e polizia municipale. Secondo le prime notizie, le 24 famiglie abitanti nel palazzo saranno evacuate.

Nel Milanese, si registrano finora 59mm a Vignate, 57mm a San Donato Milanese. Forti piogge anche nella Bergamasca con picchi di 69mm a Monte Misma e 61mm a Rota d’Imagna.

Per monitorare la situazione meteo, ecco le migliori pagine del nowcasting: